Babka alle mele caramellate

DA PROVARE!

Homefullness. La sensazione di sentirsi a casa, quella sensazione di piena attenzione di noi stessi e del momento in cui viviamo. E’ una nuova tendenza dell’arredamento, scopro da Google, ma io la voglio interpretare come quella rilassante emozione che rilascia il nostro corpo quando varchiamo la soglia di casa dopo una giornata difficile (o anche normale). imangy_babka mele caramellate Quella sensazione di pienezza e del “sentirmi a casa” la provo soprattutto quando impasto lievitati dolci: semplici, confortanti, magiche pozioni antistress. Per salutare ottobre, la sua luce calda e le mele che iniziano (o continuano?) ad esserci compagne di viaggio dell’autunno, ho realizzato questo soffice babka goloso alle mele caramellate.  imangy_babka mele caramellate INGREDIENTI
  • 110 gr zucchero
  • 150 gr farina tipo 2
  • 150 gr farina 00
  • 315 gr farina 0
  • 5 gr di sale fino
  • 10 gr di lievito di birra (o 3 gr di lievito secco)
  • 120 gr latte intero
  • 120 gr di acqua tiepida
  • 130 gr di burro
  • 1 uovo
  • 100 ml di panna fresca
  • 2 mele renette piccole
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 punta di cucchiaino di cannella
  • 100 ml di panna fresca
imangy_babka mele caramellate PROCEDIMENTO
  1. Prendere due ciotole e versare e mescolare i componenti secchi da un lato (farina, zucchero) e quelli liquidi dall’altro (acqua e latte con il lievito sciolto, l’uovo, la panna fresca), tranne burro morbido e sale.
  2. Mettere in planetaria gli ingredienti secchi e unirvi quelli liquidi e attivare l’impastatrice con l’attrezzo gancio finché non si creerà una massa omogenea e che si stacca dalle pareti. In alternativa, inserire gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli secchi; mescolare inizialmente con un cucchiaio di legno e trasferire poi la massa su un piano di lavoro e lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  3. Aggiungere il sale a pioggia e un cucchiaio d’acqua. Terminare con l’inserimento del burro morbido a più riprese fino a totale assorbimento. Impastare ancora per 7-8 minuti.
  4. Inserire l’impasto in una ciotola e far lievitare circa 2 ore circa in forno a 40°.
  5. Durante la lievitazione, preparare le mele caramellate. Pelare le mele e privarle del torsolo. Tagliarle in piccoli pezzi e versarli in una casseruola con lo zucchero e un goccio d’acqua. Cucinare a fiamma alta e lasciar caramellare bene le mele fino a media cottura. Unire la panna fresca e continuare a mescolare e ridurre la salsa che si sarà creata.
  6. Stendere l’impasto su una spianatoia o su un tappeto in silicone. Io uso un tappeto per macaron rovesciato al contrario: mi permette una facile gestione della stesura dell’impasto senza che questo si attacchi alla spianatoia.
  7. Farcire il rotolo con le mele caramellate. Il liquido rimasto può essere raccolto e utilizzato per bagnare il dolce a fine cottura.
  8. Partendo dalla base più lunga, arrotolare l’impasto su se stesso, stingendo con le dita fino ad ottenere un cilindro regolare.
  9. Spostare il cilindro in posizione verticale e, con un coltello affilato, tagliare a metà il cilindro in lunghezza. Formare poi una X con le due parti e intrecciarle le estremità su se stesse.
  10. Adagiare all’interno di uno stampo da plum cake e lasciar lievitare altri 60 minuti a 38°.
  11. Una volta lievitato, spennellare con del latte sbattuto con un tuorlo e infornare a 180° per 40 minuti.
  12. Terminata la cottura, con un pennello, bagnare il babka con il liquido raccolto dalla cottura delle mele.
E la tua homefullness come si esprime?  imangy_babka mele caramellate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

ULTIME RICETTE

- Advertisement -spot_img

More Recipes Like This