Tortino agli amaretti

DA PROVARE!

Qui a casa nostra le mandorle sono molto apprezzate, ancora di più se “lavorate”.
In particolar modo, Luigi, 3 anni e mezzo oggi, adora gli amaretti e se li mangerebbe come fossero dei pop-corn. Allora ho pensato di prepararglieli sotto forma di tortina da mangiare alla mattina per colazione oppure per merenda quando torna dall’asilo.
Devo dire che viene però anche apprezzato dagli adulti soprattutto se accompagnato da un bel caffè o caffelatte fumante.

INGREDIENTI

  • 290 gr farina
  • 170 gr zucchero
  • 80 gr olio di girasole o mais
  • 2 uova
  • 125 gr yogurt vaniglia
  • 120 ml latte (o latte di mandorla)
  • Aroma mandorla
  • 50 gr di amaretti sbriciolati
  • 1 pizzico di sale
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • scaglie di cioccolata o amaretti sbriciolati

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola sbattere con una frusta le 2 uova con lo zucchero fino a creare una spuma leggera. Aggiungere poi gli altri ingredienti liquidi, nell’ordine: iolio, yogurt, latte, aroma.
  2. A parte mescolare gli ingredienti secchi (farina, amaretti sbriciolati, lievito, bicarbonato, sale).
  3. Versare gli ingredienti liquidi nella ciotola degli ingredienti salati mescolando costantemente con una frusta e terminare mescolando per un altro minuto.
  4. Versare il composto nei pirottini aiutandosi con un dosatore per il gelato.
  5. Cospargere con qualche pezzetto di cioccolato fondente e amaretto spezzettato.
  6. Cuocere in forno statico per 27 minuti a 180°.
  7. Lasciare raffreddare e proteggere i tortini all’interno di un sacchetto per alimenti.
    Il giorno dopo saranno ancora più buoni!

Semplice, facili, veloci, cosa volete di più?
Il profumo di mandorla vi riempirà le naciri e il sapore sarà una coccola per il palato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

ULTIME RICETTE

- Advertisement -spot_img

More Recipes Like This