Cinnamon rolls

DA PROVARE!

Panini ai semi di sesamo

Ciao a tutti! Nell'attesa di ricevere qualche feedback, commento, segnale di fumo sul mio post precedente (Anginthekitchen for you!), vi scrivo una ricettina veloce ed...

Petto di pollo? 3 ricette anti-noia

https://www.canva.com/design/DAEMieuHAs0/view

Pasta fillo e fave

E' la prima volta che preparo le fave e uso la pasta fillo. Per questo motivo ho deciso di chiamare questa ricetta "pasta fillo...

Fregola sarda, salmone e verdure gratinate

Uno dei piatti più gustosi, leggeri e colorati che abbia mai gustato: una fregola sarda con salmone cotto a bassa temperatura e delle semplici...

Appena sento il primo freddo che mi pizzica le narici, non posso fare a meno di pensare al thè caldo, ad un caminetto accesso, ad una coperta morbida e avvolgente e soprattutto ad un’inebriante odore di cannella che si sparge per la casa… quindi, non mi rimane altro che mettermi a preparare i miei preferiti: i cinnamon rolls per una merenda del pomeriggio o per cominciare la giornata autunn-invernale con un gusto pungente e goloso!

INGREDIENTI (24 rolls da circa 6cm di diametro finale)

Impasto base

  • 150 gr zucchero
  • 150 gr farina integrale
  • 180 gr farina 00
  • 320 gr farina 0
  • 6 gr di sale fino
  • 10 gr di lievito di birra (o 3 gr di lievito secco)
  • 120 gr latte di soia o altro latte
  • 120 gr di acqua tiepida
  • 150 gr di burro
  • 60 ml di panna fresca
  • 1 uovo

Farcitura

  • 50 gr zucchero semolato
  • 60 gr zucchero mascobado
  • 18 gr cannella in polvere
  • 25 gr burro fuso da spennellare

Decorazione

  • 200 gr zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di acqua

PROCEDIMENTO

  1. Prendere due ciotole e versare e mescolare i componenti secchi da un lato (farina, zucchero, sale) e quelli liquidi dall’altro (burro fuso, acqua e latte con il lievito scolto, l’uovo).
  2. Mettere in planetaria gli ingredienti secchi e unirvi quelli liquidi e attivare l’impastatrice con l’attrezzo gancio finchè non si crea una massa omogenea e che si stacca dalle pareti.
    In alternativa, inserire gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli secchi; mescolare inizialmente con un cucchiaio di legno e trasferire poi la massa su un piano di lavoro e lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  3. Inserire l’impasto in una ciotola e far lievitare circa 2 ore circa in forno.
    Io ho utilizzato la funzione LIEVITAZIONE del mio abbattitore Fresco di Irinox per 75 minuti a 38°.
  4. Nel frattempo preparare la farcitura mescolando la cannella con lo zucchero (va bene anche solo quello semolato, io preferisco il mascobado perchè è scuro ed è “integrale”).
  5. Riprendere l’impasto, dividerlo in due parti. Stendere metà dell’impasto su una spianatoia o su un tappeto in silicone. Io uso questo tappeto per macaron rovesciato al contrario: mi permette una facile gestione della stesura dell’impasto senza che questo si attacchi alla spianatoia; inoltre può essere un valido aiuto per ritagliare un rettangolo delle dimensioni corrette per i nostri cinnamon rolls.
  6. Spennellare di burro l’intera area e versare la farcitura uniformemente.
  7. Partendo dalla base più lunga, arrotolare l’impasto su se stesso, stingendo con le dita fino ad ottenere un cilindro regolare.
  8. Utilizzando del filo interdentale tagliare 12 rotolini in questo modo: tagliare a metà il cilindro, poi tagliare a metà di nuovo le metà ottenute e infine tagliare per ogni trancio ottenuto (in totale 4 tranci) altri 3 pezzi.
  9. Preparare le teglie con della carta forno precedentemente bagnata e strizzata; inburrare leggermente le teglie e cospargerle di farcitura. Adagiare 3 file di rolls da 4 rolls ciascuna, distanziandole di circa 2 cm l’una dall’altra.
  10. Mettere a lievitare di nuovo per circa 60 minuti in forno.
    Io ho utilizzato la funzione LIEVITAZIONE del mio abbattitore FRESCO per 40 minuti a 38°.
  11. Infornare poi a 180° in forno statico per 35 minuti scambiando le teglie a metà cottura.
    Lasciar raffreddare poi circa 30 minuti.
  12. Mescolare infine lo zucchero a velo con un cucchiaio d’acqua fino alla consistenza desiderata (io opto per una consistenza molto densa, quindi inizio con qualche goccia d’acqua e aggiungo pian piano) e versare a filo sui cinnamon rolls ancora tiedipi.

Ecco qui la gallery che sintetizza i passaggi principali:

Che dire? Una bontà infinitaaaaa!!!
Quando la farcitura si sarà seccata all’aria, si possono poi coprire con della pellicola e si mantengono per qualche giorno. In alternativa, io li divido e li surgelo con l’abbattitore (funzione SURGELAZIONE DELICATA per 90 minuti con teglia ancora calda) e ne ho sempre a disposizione.

Provate e fatemi sapere! Si può in ogni caso variare la farcitura con nutella oppure marmellate o creme varie e diventano una merenda alternativa, magari per chi non ama molto la cannella.

Cinnamon rolls

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Torta all’uva nera e sambuco

Eccoci arrivati al tempo dell'estate che ci apre alle porte dell'autunno: la vendemmia. Ricordo la vendemmia come un rito di ritrovo famigliare emozionante: i "grandi"...

Pane al burro d’aglio – Garlic bread

Povero aglio, questo bulbo dell'estate, bistrattato da tutti per il suo infausto profumo causato da un piccolo e non-innoquo enzima: la alliinase, che trasforma...

Crema di yogurt alla vaniglia, pesche al forno e amaretti

Siamo a settembre ma siamo ancora in estate. Questa è una certezza su cui non si può discutere. Allora è giunta l'ora di utilizzare ancora...

Crostone di pane, fichi, caprino e miele

Settembre mi fa sempre pensare a due cose: la vendemmia e i fichi che raccoglievo dall'alberto del vicino di casa mentre i miei genitori...

Involtini di pasta fillo, zucchine e mozzarella

Devo pur far mangiare le verdure alle mie due bestie. Considerando la capacità che hanno di scartare la verdura come un calciatore, devo dire...
- Advertisement -

More Recipes Like This