Bignè craquelin con crema al mascarpone

DA PROVARE!

Linguine agli asparagi, crema di basilico e pomodorini

Buona Festa della Repubblica! E come festeggiare l'Italia se non con un piatto di pasta con i colori della bandiera? Queste linguine integrali con...

Gingerbread!

Buon Natale a tutti! Con questo augurio vi lascio pure la ricetta dei Gingerbread che ho preparato oggi (oltre al pane, ai ravioli, ai cantucci...

Gnocchi di spinaci e ricotta (e ricotta)

Gli spinaci sono una bellissima e versatile verdura che consiglio di acquistare fresca per la sua velocità di cottura e per il gusto pulito...

Cous cous integrale allo zafferano, gamberi, verdurine e maionese al prezzemolo

Il cous cous allo zafferano per me è il piatto dell’estate. Se poi aggiungiamo degli ottimi gamberoni, delle verdure di stagione come...

Eccoci qui, in un dicembre insolito di questo 2020 da dimenticare.
O forse no. Forse invece dovremmo fare lo sforzo di elencare le cose belle che ci ha portato e la creatività che ci ha stimolato in idee, progetti, tentativi di tenere alta la testa, nonostante i nostri limiti e le nostre paure.
Per esempio, in questo 2020 ho conosciuto “le ragazze” grazie alle quali è nato il progetto “7ricettex7giorni” che questa settimana chiudo io con dei bignè croquelin di cacao e caffè ripieni di crema al mascarpone.

Li ho scelti per celebrare il mio essere trevigiana, patria indiscussa del tiramisù, quindi ho pensato di prerare questi bignè aromatizzati e ripieni della classica e golosa crema del tiramisù.
Siccome a Natale ci facciamo avvolgere dalla grandiosità dei lievitati, quali il panettone e il pandodo, ho pensato a questi mini-bignè per accompagnare il caffè finale del pasto oppure per aprire le porte ai più sontuosi lievitati natalizi (da completare con la crema avanzata dei bignè). Non mi resta di condividere con voi come fare questi semplici e delizioni bocconcini che esplodono di crema.

INGREDIENTI (30 mini bignè)

Per la base croquelin

  • 70 g di burro
  • 70 g di zucchero a velo
  • 50 g di farina
  • 5 g di cacao amaro
  • 5 g di polvere di caffè o fondo di caffè di moka

Per la pasta bignè (o pasta choux)

  • 120 g uova (2 uova medie)
  • 80 g acqua
  • 75 g burro
  • 12 g latte fresco intero
  • 80 g farina
  • Un pizzico sale e uno di zucchero

Per la crema al mascarpone

  • 72 g di tuorlo (circa 3)
  • 140 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 500g di mascarpone

PROCEDIMENTO

Pasta croquelin

  1. Ridurre il burro a piccoli quadratini e aggiungere insieme tutti gli ingredientri setacciati.
  2. Impastare velocemente con le mani e formare un panetto. Mettere a riposare 30 minuti in frigo.
  3. Riprendere l’impasto e stenderlo tra due fogli di carta forno o pellicola. Con un coppapasta, preparare tanti piccoli cerchietti che dovranno essere poi sovrapposti alla pasta bignè prima di cuocerla.
  4. Rimettere in frigo per altri 15 minuti.

Bignè

  1. Portare l’acqua a bollore con il burro a pezzetti e il sale.
  2. Versare d’un colpo la farina setacciata, mescolare velocemente con un cucchiaio di legno e cuocere per qualche istante fino a quando il composto si stacca da solo dalle pareti.
  3. Mettere il composto in planetaria azionando a media velocità con la frusta a foglia e aggiungere il latte poco per volta, poi le uova poco per volta fino a quando il composto risulterà ben amalgamato e lucido.
  4. Con l’aiuto di un sac a poche formare dei piccoli bignè su una teglia coperta di carta forno mantenendo una distanza adeguata l’uno dall’altro per consentirne la triplicazione.
  5. Appoggiare sopra ogni bignè, un dischetto di pasta craquelin preparata in precedenza.
  6. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti + altri 15 minuti a 170°.
  7. Sfornare e far raffreddare bene prima di farcire.

Crema al mascarpone e farcitura

  1. Montare i tuorli con lo zucchero e il pizzico di sale a velocità alta per 5 minuti, finchè il composto diventerà giallo chiaro e spumoso.
  2. In un’altra ciotola versare il mascarpone e montare per 10 secondi il mascarpone in modo da romperlo e renderlo cremoso ed omogeneo.
  3. Aggiungere 1/3 dei composto di tuorli nella ciotola del mascarpone e continuare a montare.
    Terminare con il rimanente composto e frullare ancora per 4-5 minuti.
  4. Praticare un piccolo foro sotto i bignè (oppure tagliarli a metà orizzonalmente) e farcirli con la crema al mascarpone aiutandosi con una siringa oppure una sac a pochè.

Se avanza un po’ di crema, potete usarla per rendere il vostro pandoro o panettone ancora più goloso. In alternativa, si possono preparare dei semplici bicchierini cospargendoli con del cacao amaro.

Con una coccola dolce che “ci possa tirare sù” vi auguro un Natale stretto stretto con la vostra famiglia o con chi sa scaldarvi il cuore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Torta all’uva nera e sambuco

Eccoci arrivati al tempo dell'estate che ci apre alle porte dell'autunno: la vendemmia. Ricordo la vendemmia come un rito di ritrovo famigliare emozionante: i "grandi"...

Pane al burro d’aglio – Garlic bread

Povero aglio, questo bulbo dell'estate, bistrattato da tutti per il suo infausto profumo causato da un piccolo e non-innoquo enzima: la alliinase, che trasforma...

Crema di yogurt alla vaniglia, pesche al forno e amaretti

Siamo a settembre ma siamo ancora in estate. Questa è una certezza su cui non si può discutere. Allora è giunta l'ora di utilizzare ancora...

Crostone di pane, fichi, caprino e miele

Settembre mi fa sempre pensare a due cose: la vendemmia e i fichi che raccoglievo dall'alberto del vicino di casa mentre i miei genitori...

Involtini di pasta fillo, zucchine e mozzarella

Devo pur far mangiare le verdure alle mie due bestie. Considerando la capacità che hanno di scartare la verdura come un calciatore, devo dire...
- Advertisement -

More Recipes Like This