Hummus di ceci e piselli

DA PROVARE!

Meringa, mirtilli e lime

Come promesso e anticipato in Instagram (@anginthekitchen seguitemi!!), vi riporto la ricetta della crostata meringata con la crema pasticcera al lime.La dedico alla mia...

Cocco/Nutella Cupcake

Sapete quando vi prende quella voglia di dolce che solo un boccone super godurioso può soddisfare? Quel senso di "adesso apro e vuoto un barattolo...

INVERNO – Menù settimanale n.3

https://www.canva.com/design/DAEUCE7k2j8/view

Pizza Roll Muffin

I Pizza Roll Muffin sono un'idea di aperitivo semplice e geniale che ho pensato di preparare per festeggiare la festa del papà in maniera...

L’hummus di ceci e piselli è un piatto semplice e facile da fare. Io lo uso molto come spezzafame senza sensi di colpa in questo periodo di dieta ma anche come pranzo veloce e sano da accompagnare con gallette di mais o pezzetti di piadina.

Secondo me diventa anche una ottima soluzione per gestire gli avanzi di verdura e non buttare via nulla. Preferisco prepararlo partendo dai ceci secchi ma, per una cosa più rapida si possono usare i ceci già cotti che si trovano in latta o in vaso di vetro.

INGREDIENTI

  • 200 g di ceci già cotti
  • 80 g di piselli già cotti
  • 2 cucchiai di salsa tahina
  • succo di 1/2 limone
  • 1 spicchio piccolo d’aglio
  • paprika/olio/sale/pepe q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Se si usano i ceci secchi: reidratare i ceci in abbondante acqua fredda per 24 ore.
    Cuocerli in pentola in acqua bollente per 1-2 ore e raffreddare.
  2. Cuocere i piselli surgelati in microonde secondo istruzioni della confezione, utilizzando pellicola da cottura in microonde oppure appositi contenitori.
  3. In un tritatutto inserire tutti gli ingredienti, possibilmente già raffreddati, e tritare per qualche minuto finchè non si forma una crema liscia ed omogenea.
  4. Trasferire in una ciotola e condire con paprika dolce o affumicata, semi di sesamo e un filo d’olio evo a crudo.
  5. Scottare dei triangoli di piadina in padella e servire con l’hummus a temperatura ambiente.

Di solito preparo l’hummus una volta la settimana e lo tengo in una scatoletta per poter attingere ogni volta che ho bisogno di fare un aperitivo, spezzare un po’ la fame o perchè ho voglia di qualcosa di salato. Se non ho la piadina, uso anche carote, sedano oppure delle gallette di mais piccoline.

Se non riuscite ad utilizzare tutto l’hummus, ecco qualche consiglio di riciclo:

  • hamburgher/polpette vegetali: impastate con delle patate lesse oppure del cous cous
  • minestrone: se fate il minestrone, sciogliete l’hummus all’interno per dare gusto e corposità
  • torte salata: aggiungete l’hummus ad altre verdure cotte a pezzetti e utilizzate l’impasto all’interno di torte salata come legante
  • svezzamento: se avete bimbi in svezzamento, aggiungetelo alla pastina per completare un pasto bilanciato.

L’hummus di fatto si può fare con diversi ingredienti in aggiunta o in sostituzione.
Io lo preferisco sempre tradizionale e ogni tanto aggiungo qualche avanzo di verdura che ho in frigo (in questo caso i piselli lessati). Sono pur sempre un’ottima fonte di proteine, utili per la mia dieta.
Buona sperimentazioni!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Uova e asparagi

Quando penso alla mia infanzia, mi torna spesso in mente questo piatto della primavera: uova e asparagi (vovi e sparaxi, in dialetto veneto). Appena...

Bundt cake nocciola e cioccolato

E' quasi passata una settimana da Pasqua e ho ancora una montagna di cioccolata in casa. Questa bundt cake nocciola e cioccolato è il modo...

Pasta fillo e fave

E' la prima volta che preparo le fave e uso la pasta fillo. Per questo motivo ho deciso di chiamare questa ricetta "pasta fillo...

Wool roll bread – Pan Brioche Gomitolo di Lana

Ricette di pan brioche ne ho provate tante, con grammature e tempi di lievitazione diverse, farine più o meno forti e quantità di burro...

Frittatina al forno con porri e cavolo nero

La settimana scorsa ho trovato l'ultimo cavolo nero dell'inverno. Anche se siamo in primavera, saluto l'inverno con questa ricetta: frittatine al forno con porri e...
- Advertisement -

More Recipes Like This