Insalata di cavolo cappuccio e frutta e semi

DA PROVARE!

Turbante di orata con tortino di cous cous su crema di broccoli e ceci

Ciao a tutti! questa è la ricetta con la quale sono entrata nei 20 finalisti del concorso Ecor "Il mese di Ecor: uno chef per...

Chocolate chip cookies (#lactosefree)

Questi chocolate chip cookies con olio di cocco sono strepitosi!Veloci a farli e velocissimi a finirli.. a casa non durano più...

Cestini di pasta fillo, ricotta e ciliegie

A volte le cose che sembrano più complicate, si rivelano poi le più semplici e geniali. Parlo della pasta fillo e di questi cestini con...

Uova e asparagi

Quando penso alla mia infanzia, mi torna spesso in mente questo piatto della primavera: uova e asparagi (vovi e sparaxi, in dialetto veneto). Appena...

Continuo a sostenere che l’inverno sia un periodo altrettanto perfetto come l’estate per creare delle insalatone buonissime, nutrienti e creative come quella che propongo oggi: insalata di cavolo cappuccio con frutta e semi.

Il cavolo cappuccio è ricco di vitamina C, come anche le clementine e tutti gli agrumi di stagione. Perfetto per sostenere in nostro sistema immunitario che in questo periodo è sempre messo un po’ sotto sforzo (per non parlare di come viene influenzato dallo stress che ci portiamo sulle spalle!).

Parlando di verdure invernali che fanno bene, la mia amica Lidia, del blog Latte&Grappa, ha messo insieme un ricettario favoloso in collaborazione con altri 9 blogger (tra cui, me!) dando vita ad un compendio delizioso per la sua newletter di gennaio sulle verdure che ci fanno tanto bene e possono diventare una vera e propria gioia per il palato.

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 1/2 cavolo cappuccio
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 2 clementine
  • 10 arachidi
  • 6-7 anacardi
  • Semi di sesamo bianco e nero
  • Semi di papavero
  • Aceto bianco q.b.
  • Sale, pepe e olio q.b.
  • Zucchero q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Eliminare il primo strato di foglie esterne del cappuccio. Tagliarlo a metà per la lunghezza e successivamente a listarelle utilizzando un coltello a sega.
  2. Lavare il cavolo cappuccio in acqua e bicarbonato per 10 minuti, in seguito, risciacquarlo ed asciugarlo con una centrifuga per verdure.
  3. Porre in una ciotola il cavolo cappuccio e condirlo con del sale e dell’aceto. Lasciar riposare per 15 minuti.
    In questo modo il cavolo appassirà leggermente perdendo un po’ di acqua diventando più morbido.
  4. Nel frattempo, sgusciare le arachidi e tostarle in padella a secco per qualche minuto insieme agli anacardi e ai semi.
    Quando si avvertirà il sentore di tostato, spostare in una ciotola la frutta e i semi.
  5. Nella stessa padella, stufare la cipolla per 15 minuti inizialmente con dell’olio e poi con acqua aggiungendo una presa di sale, una spruzzata di aceto e 2 pizzichi di zucchero.
  6. Sbucciare le clementine e tagliare gli spicchi in piccoli pezzi. Mettere da parte.
  7. In un piatto da portata o in una ciotola capiente, mescolare insieme il cavolo cappuccio, il mix di frutta e semi, gli spicchi di clementina, la cipolla stufata.
  8. Servire tiepido accompagnato da qualche crostino di pane croccante imburrato.

Provatela e fatevi sorprendere dal gusto ricco e croccante di questa insalata piena di colori vivaci e tante tante cose buone per il nostro organismo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Torta all’uva nera e sambuco

Eccoci arrivati al tempo dell'estate che ci apre alle porte dell'autunno: la vendemmia. Ricordo la vendemmia come un rito di ritrovo famigliare emozionante: i "grandi"...

Pane al burro d’aglio – Garlic bread

Povero aglio, questo bulbo dell'estate, bistrattato da tutti per il suo infausto profumo causato da un piccolo e non-innoquo enzima: la alliinase, che trasforma...

Crema di yogurt alla vaniglia, pesche al forno e amaretti

Siamo a settembre ma siamo ancora in estate. Questa è una certezza su cui non si può discutere. Allora è giunta l'ora di utilizzare ancora...

Crostone di pane, fichi, caprino e miele

Settembre mi fa sempre pensare a due cose: la vendemmia e i fichi che raccoglievo dall'alberto del vicino di casa mentre i miei genitori...

Involtini di pasta fillo, zucchine e mozzarella

Devo pur far mangiare le verdure alle mie due bestie. Considerando la capacità che hanno di scartare la verdura come un calciatore, devo dire...
- Advertisement -

More Recipes Like This