Muffin alla carota, arancia e mandorle

DA PROVARE!

Pollo al porro, miele, salsa di soia e sesamo

Il petto di pollo è un piatto semplice che può diventare noioso e "da ospedale". Ma, come tutto, se abbiamo un po'...

Cheesecake con crunck di cioccolato bianco e salsa ai frutti di bosco

Vi do la buonanotte con un cheesecake goloso e armonioso direi... Questa è una delle ricette che ho presentato al Concorso di Ecor Naturasì, ma...

Confettura di fichi e limone

Condivido con voi una facile ricetta per una confettura golosa ma con un retrogusto fresco dato dal limone. L'ho scoperta a Magnano, facendo colazione una...

Pancake fondenti

Per fare dei pancake non ci vogliono ricette particolari; l'importante è creare una miscela abbastanza densa con la corretta reazione chimica alla base. Questi...

Io e i miei muffin. Penso di averne sfornati una quantità industriale nel corso della mia vita e ogni volta trovo qualcosa da migliorare o una ricetta da sistemare.
Questi muffin alla carota, arancia e mandorle trovano il loro spazio nel pieno dell’inverno, dove carota e arancia sono in piena stagione e danno il meglio in termini di dolcezza.

Si possono poi fare tutto l’anno ma assicuro che il sapore migliore lo proverete in questi mesi. Sono velocissimi da fare e a colazione/merenda vengono spazzolati in un secondo dai miei bambini.

Genuini e facili, possono essere anche congelati e tenuti in freezer per essere poi scongelati all’occorrenza. Come rigenerarli? Basterà estrarli dal freezer qualche ora prima oppure scongelarli in forno per una decina di minuti.
Ecco come preparare questi deliziosi tortini che, come al solito, possono diventare anche un’ottima base per una torta di compleanno oppure un’idea da convertire in plum cake o in ciambellone.

INGREDIENTI (PER 10 MUFFIN)

  • 180 g di carote crude a pezzetti
  • 80 g di olio di semi di girasole o arachidi
  • 100 g di yogurt alla vaniglia
  • 2 uovo grandi
  • 110 g di zucchero semolato
  • 200 g di farina 00 / per dolci
  • una manciata di mandorle
  • succo di 1/2 arancia
  • scorza grattuggiata di arancia
  • 8 g di lievito per dolci
  • una presa di sale
  • aroma mandorla opzionale

PROCEDIMENTO

  1. In un tritatutto frullare le carote, le mandorle, l’olio e lo yogurt fino ad ottenere un composto cremoso.
  2. In una caraffa ampia montare lo zucchero con le uova, versare il composto cremoso frullato in precedenza e continuare a montare.
  3. Versare il succo di arancia, la sua scorza grattuggiata e la farina setacciata con il lievito e il sale.
  4. Versare poi il tutto negli stampini da muffin e cuocere a 180° per 25 minuti circa.
    Si possono poi cospargere i muffin con delle mandorle tagliate a lamelle.

Conservazione: appena sfornali, lasciateli raffreddare e poi chiudeteli in un sacchetto ermetico per 4-5 giorni. Essendo molto umidi tenderanno ad ammuffire rapidamente, quindi meglio surgelarli nel caso vogliate tenervene una piccola scorta!

Fatemi sapere cosa ne pensate e taggatemi nei social quando proverete questa veloce e gustosissima merenda!

Muffin carota, arancia e mandorla

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Mini-piadine con crema di zucca e speck

Adoro le cose tonde: la forma rotonda da armonia, dona completezza, scandisce il tempo e le stagioni, mi fa sentire "in pienezza" e profondamente...

Savoiardi

Questo sabato parteciperò alla Tiramisu World Cup. Una sfida tra pasticceri amatoriali per il miglior Tiramisu del mondo. Vabbè, decisamente un premio ambizioso da...

Panini di Semola ai semi di papavero e paprika affumicata

Il profumo del pane è un ricordo che fa parte del nostro cervello da quando una donna (perchè secondo me, chi poteva produrre un...

Bundt cake pere e cannella – Buon Compleanno IMANGY

Siamo arrivati insieme a questo primo anno di IMANGY. L'anno scorso ho iniziato questa avventura quasi non credendomi in grado di farcela, spinta da un'amica...

Torta all’uva nera e sambuco

Eccoci arrivati al tempo dell'estate che ci apre alle porte dell'autunno: la vendemmia. Ricordo la vendemmia come un rito di ritrovo famigliare emozionante: i "grandi"...
- Advertisement -

More Recipes Like This