Triangoli di pasta sfoglia al radicchio di Treviso e speck

DA PROVARE!

Babka allo Speculoos

Ecco uno dei miei dolci preferiti: il babka. In generale, amo molto i lievitati, mi piace soprattutto impastare, sporcarmi un po' le...

Cinnamon rolls

Appena sento il primo freddo che mi pizzica le narici, non posso fare a meno di pensare al thè caldo, ad un caminetto accesso,...

Peperone? 3 ricette sorprendenti

https://www.canva.com/design/DAEF61TBRsY/view

Crostata all’olio di cocco con crema di cacao e granella di nocciole (senza lattosio)

Qualche giorno fa è venuta a trovarmi una persona speciale: Serena. Quando mi chiedono chi è Serena, di solito rispondo "è la...
Ho pensato a questi triangoli di pasta sfoglia con radicchio di Treviso e speck immaginando un aperitivo invernale e trevigiano con una bella dose di prosecco freschissimo.
Ma aumentando le dosi (o diminuendo i commensali) poss ono diventare un buon secondo sfizioso o un pranzo veloce da portare via come schischetta da gustare fredda (no pasta sfoglia in microonde, please).
Il mio radicchio preferito rimane sempre quello del Fiore della Salute, acquistabile anche online e, nel cui sito, trovate anche questa ricetta semplice semplice.
INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)
  • 1 Rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 2 cespo di Radicchio Rosso di Treviso IGP
  • 1/2 cipolla rossa di Tropea
  • 4 fette di speck
  • 5-6 cubetti di mozzarella per pizza
  • 1 uovo per spennellare
  • Semi di papavero q.b.
  • Olio evo, sale e pepe q.b
PROCEDIMENTO
  1. In una padella, versare un filo d’olio e la cipolla.
    Far soffriggere leggermente e poi aggiungere il radicchio tagliato a pezzetti.
  2. Continuare a cuocere per qualche minuto mescolando di tanto in tanto e salare. Aggiungere poca acqua e coprire con un coperto fino a cottura. Ci vorranno circa 15 minuti.
  3. Mettere da parte e nel frattempo srotolare il rotolo di pasta sfoglia e tagliarlo in 4 spicchi grandi. Adagiare un cucchiaio abbondante di radicchio brasato, una fetta di speck e qualche cubetto di mozzarella per pizza.
  4. Richiudere il triangolo piegandolo a metà e creando quindi un triangolo più piccolo. Sigillare i triangoli di pasta sfoglia ripiena aiutandosi con i rebbi di una forchetta.
  5. Disporre i triangoli sopra una teglia da forno rivestita di carta. Sbattere leggermente l’uovo in una ciotolina e spennellare con esso i triangoli. Terminare cospargendo i triangoli con dei semi di papavero.
  6. Cuocere in forno statico a 200° per 20 minuti e servire caldi.

Semplici e deliziosi. Si possono farcire anche con altre verdure invernali ma finchè ce n’è io opto per il mio amato radicchio, della mia amata Treviso!

Previous articleIl mio Tiramisù
Next articlePoppy seed citrus cake

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Arrosto di tacchino con peperoni, more e Aceto Balsamico IGP Bordeaux

Mi capitava spesso di reagire alle idee di Marco con iniziale reticenza, quasi fossero fuori dal comune, poi con il tempo ho cominciato ad...

Pan Brioche Buchty bicolore

Negli ultimi mesi, appena il tempo me lo ha permesso, ho cominciato a svegliarmi alle 6.00 del mattino per allenarmi. Può essere una camminata...

Cous cous, tonno e verdure estive alla salsa di soia

Quando inizia l'estate inizia la stagione dei cous cous e delle scatolette di tonno aperte come prosecco durante l'aperitivo. Questo cous cous con tonno...

Cestini di pasta fillo, ricotta e ciliegie

A volte le cose che sembrano più complicate, si rivelano poi le più semplici e geniali. Parlo della pasta fillo e di questi cestini con...

Meal Prep: consigli per la pasta fredda perfetta

Con l'estate comincia la voglia di piatti freschi, leggeri ma sempre gustose e soddisfacenti. La pasta fredda (o i cereali freddi) rimangono un porto sicuro...
- Advertisement -

More Recipes Like This