Triangoli di pasta sfoglia al radicchio di Treviso e speck

DA PROVARE!

Contorni d’autunno

I contorni d'autunno sono la mia ricetta per il progetto #7ricettex7giorni.Io e altre sei blogger (Antonella, ideatrice del progetto; Lidia ; Barbara...

Le more: 5 benefici

https://www.canva.com/design/DAECK2ucKi8/view

Pancake alle zucchine

Questi pancake salati che sembrano delle frittatine con spaghetti di zucchine (crude!) mi hanno salvato la cena! Li ho fatti al volo...

Bundt cake alla carota, mandorla e pesca

Avete anche voi qualche problemino a far mangiare la frutta e la verdura ai vostri piccoletti? Vi risolvo un piccolo problema. Un...
Ho pensato a questi triangoli di pasta sfoglia con radicchio di Treviso e speck immaginando un aperitivo invernale e trevigiano con una bella dose di prosecco freschissimo.
Ma aumentando le dosi (o diminuendo i commensali) poss ono diventare un buon secondo sfizioso o un pranzo veloce da portare via come schischetta da gustare fredda (no pasta sfoglia in microonde, please).
Il mio radicchio preferito rimane sempre quello del Fiore della Salute, acquistabile anche online e, nel cui sito, trovate anche questa ricetta semplice semplice.
INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)
  • 1 Rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 2 cespo di Radicchio Rosso di Treviso IGP
  • 1/2 cipolla rossa di Tropea
  • 4 fette di speck
  • 5-6 cubetti di mozzarella per pizza
  • 1 uovo per spennellare
  • Semi di papavero q.b.
  • Olio evo, sale e pepe q.b
PROCEDIMENTO
  1. In una padella, versare un filo d’olio e la cipolla.
    Far soffriggere leggermente e poi aggiungere il radicchio tagliato a pezzetti.
  2. Continuare a cuocere per qualche minuto mescolando di tanto in tanto e salare. Aggiungere poca acqua e coprire con un coperto fino a cottura. Ci vorranno circa 15 minuti.
  3. Mettere da parte e nel frattempo srotolare il rotolo di pasta sfoglia e tagliarlo in 4 spicchi grandi. Adagiare un cucchiaio abbondante di radicchio brasato, una fetta di speck e qualche cubetto di mozzarella per pizza.
  4. Richiudere il triangolo piegandolo a metà e creando quindi un triangolo più piccolo. Sigillare i triangoli di pasta sfoglia ripiena aiutandosi con i rebbi di una forchetta.
  5. Disporre i triangoli sopra una teglia da forno rivestita di carta. Sbattere leggermente l’uovo in una ciotolina e spennellare con esso i triangoli. Terminare cospargendo i triangoli con dei semi di papavero.
  6. Cuocere in forno statico a 200° per 20 minuti e servire caldi.

Semplici e deliziosi. Si possono farcire anche con altre verdure invernali ma finchè ce n’è io opto per il mio amato radicchio, della mia amata Treviso!

Previous articleIl mio Tiramisù
Next articlePoppy seed citrus cake

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Pancake fondenti

Per fare dei pancake non ci vogliono ricette particolari; l'importante è creare una miscela abbastanza densa con la corretta reazione chimica alla base. Questi...

Uova e asparagi

Quando penso alla mia infanzia, mi torna spesso in mente questo piatto della primavera: uova e asparagi (vovi e sparaxi, in dialetto veneto). Appena...

Bundt cake nocciola e cioccolato

E' quasi passata una settimana da Pasqua e ho ancora una montagna di cioccolata in casa. Questa bundt cake nocciola e cioccolato è il modo...

Pasta fillo e fave

E' la prima volta che preparo le fave e uso la pasta fillo. Per questo motivo ho deciso di chiamare questa ricetta "pasta fillo...

Wool roll bread – Pan Brioche Gomitolo di Lana

Ricette di pan brioche ne ho provate tante, con grammature e tempi di lievitazione diverse, farine più o meno forti e quantità di burro...
- Advertisement -

More Recipes Like This