Poppy seed citrus cake

DA PROVARE!

I miei 10 alleati in cucina

Cucinare è una passione, un divertimento, un modo per esprimere l'amore che provo per la mia famiglia e per i miei amici....

Naked cake: mousse al cioccolato e frutti di bosco

Eccoci con una nuova ricetta! Una semplice ma gustosissima NAKED CAKE per festeggiare con semplicità ed eleganza (io l'ho usata per l'anniversario di matrimonio!). Le...

Nuggets di persico

Con questi nuggets di persico sono riuscita finalmente a far mangiare un po' di pesce ai miei bambini ma sono stati dei deliziosi bocconcini...

Le more: 5 benefici

https://www.canva.com/design/DAECK2ucKi8/view

Ecco un’altra torta che fa parte del repertorio delle preferite: la poppy seed citrus cake.
E’ il ciambellone prediletto di Marco che adora il suo intenso profumo agrumato, dato dalla salsa di limone e arancio, e quel leggero senso croccante dato dai semi di papavero, della quale la torta è leggeralmente tempestata.

La trovo una torta estremamente semplice da fare ma è altrettanto coreografica se la si vuole utilizzare come base per una naked cake oppure una torta di compleanno fresca e primaverile.

Poppy seed citrus cake

Non contiene burro (non lo trovo necessariamente un plus, sia chiaro) e si fa utilizzando una ciotola. L’unico vero sbattimento che trovo è il dover grattare un buon numero di limoni e arance, cosa che consiglio di fare come primo passaggio della ricetta e poi dedicarsi alla spremitura del succo. Il succo serve sia nella torta sia per la salsa, quindi consiglio di effettuare appunto prima la rimozione della scorza e poi la spremitura dell’agrume.

INGREDIENTI

Base torta

  • 225 g zucchero semolato
  • 280 g di farina
  • 12 g di lievito per dolci
  • 2 gr sale
  • 135 ml di succo d’arancia
  • scorza grattugiata di un limone bio
  • scorza grattugiata di un’ arancia
  • 135 ml di olio di semi di girasole
  • 3 uova
  • 100 g di semi di papavero

Salsa di arance

  • 150 ml di succo d’arancia (50% arancia + 50% limone se si vuole un sapore più agrumato)
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 ml di acqua
PROCEDIMENTO
  1. Preparare la base torta: versare in una ciotola grande il succo d’arancia, l’olio, le uova, lo zucchero, la farina, il sale, il lievito, i semi di papavero, le scorze di arancia e limone grattugiate; mescolare solo alla fine per circa un minuto fino ad ottenere un composto liscio che abbia consistenza a nastro. Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 35 minuti (vale la prova stecchino).
    012 013 015
  2. Preparare la salsa di arance: versare tutti gli ingredienti in un pentolino e far cuocere a fuoco basso, continuando a mescolare, fino a quando non raggiunge la densità desiderata.018 022 023
  3. Sfornare il dolce, praticate dei fori sulla superficie con uno stuzzicadenti lungo e spennellate con la salsa di arance in modo che venga assorbita, tenendone da parte un po’. Aspettare una ventina di minuti, sformate e irrorate la superficie con la salsa rimasta.

Come avete visto è una ricetta veloce e sana per una colazione leggera e gustosa ma può essere accompagnata da un generoso ciuffo di panna montata e diventare una monoporzione molto elegante da presentare per un compleanno o per un caffè con le amiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Pancake fondenti

Per fare dei pancake non ci vogliono ricette particolari; l'importante è creare una miscela abbastanza densa con la corretta reazione chimica alla base. Questi...

Uova e asparagi

Quando penso alla mia infanzia, mi torna spesso in mente questo piatto della primavera: uova e asparagi (vovi e sparaxi, in dialetto veneto). Appena...

Bundt cake nocciola e cioccolato

E' quasi passata una settimana da Pasqua e ho ancora una montagna di cioccolata in casa. Questa bundt cake nocciola e cioccolato è il modo...

Pasta fillo e fave

E' la prima volta che preparo le fave e uso la pasta fillo. Per questo motivo ho deciso di chiamare questa ricetta "pasta fillo...

Wool roll bread – Pan Brioche Gomitolo di Lana

Ricette di pan brioche ne ho provate tante, con grammature e tempi di lievitazione diverse, farine più o meno forti e quantità di burro...
- Advertisement -

More Recipes Like This