Pancake fondenti

DA PROVARE!

Savoiardi

I savoiardi sono biscotti apparentemente complessi da fare ma in realtà sono molto semplici: di fatto di stratta di un incrocio tra pasta bisquit...

Fusilli alla besciamella di radicchio di Treviso IGP deidratato e soppressa scottata

Finalmente è cominciata una delle mie stagioni preferite: quella del radicchio rosso tardivo di Treviso, anche detto il "fiore d'inverno". Arriva a...

Torta salata? 5 ricette salvacena

https://www.canva.com/design/DAEJQHCZD4A/view

Meringa, mirtilli e lime

Come promesso e anticipato in Instagram (@anginthekitchen seguitemi!!), vi riporto la ricetta della crostata meringata con la crema pasticcera al lime.La dedico alla mia...

Per fare dei pancake non ci vogliono ricette particolari; l’importante è creare una miscela abbastanza densa con la corretta reazione chimica alla base. Questi pancake a base “proteica” con una colata di cioccolato fondente sopra possono diventare la risposta giusta ad una mattina partita sbagliata. pancake fondenti La consistenza morbida ma masticabile data dai fiocchi di avena tritati finemente e la cremosità del cioccolato fondente saprà donare grande conforto senza esagerato senso di colpa. Diciamo che è quello di cui ho bisogno in questi giorni nei quali sono rinchiusa in casa con i bambini a causa della positività da covid di Marco. Vi lascio la ricetta, si prepara velocemente e si conservano in frigo per una settimana circa. INGREDIENTI (18 PEZZI)

  • 1 banana e mezza
  • 150 gr di fiocchi d’avena tritati finemente
  • 80 gr di latte di mandorla (o vegetale)
  • 200 gr di albumi
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • succo di mezzo limone

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola sbattere leggermente gli albumi fino ad ottenere una schiuma.
  2. Schiacciare a parte la banana con una forchetta, unire il latte vegetale e l’albume.
  3. Aggiungere al composto tutti gli altri ingredienti terminando con il succo del limone.
  4. Oliare una padella a fuoco basso e a fuoco basso*, versare il composto aiutandosi con un porzionatore da gelato. Consiglio di mantenere il fuoco della padella molto basso, la cottura infatti deve essere graduale
  5. Girare con una spatola dopo 40 sec e lasciar terminare la cottura dopo altri 40 sec.

E oggi devo dire che questa frase me la sento cucita addosso: “Primo Maggio, su coraggio”.

Previous articleUova e asparagi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Pancake fondenti

Per fare dei pancake non ci vogliono ricette particolari; l'importante è creare una miscela abbastanza densa con la corretta reazione chimica alla base. Questi...

Uova e asparagi

Quando penso alla mia infanzia, mi torna spesso in mente questo piatto della primavera: uova e asparagi (vovi e sparaxi, in dialetto veneto). Appena...

Bundt cake nocciola e cioccolato

E' quasi passata una settimana da Pasqua e ho ancora una montagna di cioccolata in casa. Questa bundt cake nocciola e cioccolato è il modo...

Pasta fillo e fave

E' la prima volta che preparo le fave e uso la pasta fillo. Per questo motivo ho deciso di chiamare questa ricetta "pasta fillo...

Wool roll bread – Pan Brioche Gomitolo di Lana

Ricette di pan brioche ne ho provate tante, con grammature e tempi di lievitazione diverse, farine più o meno forti e quantità di burro...
- Advertisement -

More Recipes Like This