Pancake fondenti

DA PROVARE!

Pollo al porro, miele, salsa di soia e sesamo

Il petto di pollo è un piatto semplice che può diventare noioso e "da ospedale". Ma, come tutto, se abbiamo un po'...

Triangoli di pasta sfoglia al radicchio di Treviso e speck

Ho pensato a questi triangoli di pasta sfoglia con radicchio di Treviso e speck immaginando un aperitivo invernale e trevigiano con una bella dose...

Pain aux raisins: girelle francesi alla crema e uvetta

In questo ultimo giorno di ferie, oltre a ripensare alle cadute con lo snowboard, mi è venuto in mente di fare i pain aux...

Devil food cake con caramello salato

Avete presente l'apoteosi della golosità che esplode dentro le vostre papille gustative? Ecco... io l'ho provato con questa torta DIABOLICAMENTE buona! E non vi dico...

Per fare dei pancake non ci vogliono ricette particolari; l’importante è creare una miscela abbastanza densa con la corretta reazione chimica alla base. Questi pancake a base “proteica” con una colata di cioccolato fondente sopra possono diventare la risposta giusta ad una mattina partita sbagliata. pancake fondenti La consistenza morbida ma masticabile data dai fiocchi di avena tritati finemente e la cremosità del cioccolato fondente saprà donare grande conforto senza esagerato senso di colpa. Diciamo che è quello di cui ho bisogno in questi giorni nei quali sono rinchiusa in casa con i bambini a causa della positività da covid di Marco. Vi lascio la ricetta, si prepara velocemente e si conservano in frigo per una settimana circa. INGREDIENTI (18 PEZZI)

  • 1 banana e mezza
  • 150 gr di fiocchi d’avena tritati finemente
  • 80 gr di latte di mandorla (o vegetale)
  • 200 gr di albumi
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • succo di mezzo limone

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola sbattere leggermente gli albumi fino ad ottenere una schiuma.
  2. Schiacciare a parte la banana con una forchetta, unire il latte vegetale e l’albume.
  3. Aggiungere al composto tutti gli altri ingredienti terminando con il succo del limone.
  4. Oliare una padella a fuoco basso e a fuoco basso*, versare il composto aiutandosi con un porzionatore da gelato. Consiglio di mantenere il fuoco della padella molto basso, la cottura infatti deve essere graduale
  5. Girare con una spatola dopo 40 sec e lasciar terminare la cottura dopo altri 40 sec.

E oggi devo dire che questa frase me la sento cucita addosso: “Primo Maggio, su coraggio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Arrosto di tacchino con peperoni, more e Aceto Balsamico IGP Bordeaux

Mi capitava spesso di reagire alle idee di Marco con iniziale reticenza, quasi fossero fuori dal comune, poi con il tempo ho cominciato ad...

Pan Brioche Buchty bicolore

Negli ultimi mesi, appena il tempo me lo ha permesso, ho cominciato a svegliarmi alle 6.00 del mattino per allenarmi. Può essere una camminata...

Cous cous, tonno e verdure estive alla salsa di soia

Quando inizia l'estate inizia la stagione dei cous cous e delle scatolette di tonno aperte come prosecco durante l'aperitivo. Questo cous cous con tonno...

Cestini di pasta fillo, ricotta e ciliegie

A volte le cose che sembrano più complicate, si rivelano poi le più semplici e geniali. Parlo della pasta fillo e di questi cestini con...

Meal Prep: consigli per la pasta fredda perfetta

Con l'estate comincia la voglia di piatti freschi, leggeri ma sempre gustose e soddisfacenti. La pasta fredda (o i cereali freddi) rimangono un porto sicuro...
- Advertisement -

More Recipes Like This