Crema di yogurt alla vaniglia, pesche al forno e amaretti

DA PROVARE!

Cappellacci al cacao ripieni di mazzancolle e bisque agli arachidi

Con questa ricetta partecipo al Viaggio dei Sapori, capitolo "Tostati".Una bellissima e sfidante iniziativa di Aifb per cimentarsi nell'abbinamento degli ingredienti che...

Fusilloni ai broccoli e gorgonzola

Buon #worldpastaday2020 a tutti!C'è sempre un buon motivo per mangiare un piatto di pasta, ma oggi di più!I fusilloni ai broccoli e...

Latticini in scadenza, come usarli

Quante volte vi capita di trovare in frigo dei latticini (yogurt, latte, ricotta, robiola o altro ancora) in scadenza? Ecco qualche consiglio...

Cheesecake con crunck di cioccolato bianco e salsa ai frutti di bosco

Vi do la buonanotte con un cheesecake goloso e armonioso direi... Questa è una delle ricette che ho presentato al Concorso di Ecor Naturasì, ma...

Siamo a settembre ma siamo ancora in estate.
Questa è una certezza su cui non si può discutere. Allora è giunta l’ora di utilizzare ancora gli ultimi frutti estivi e, uno dei miei preferiti, sono le pesche.

Le amo così, con il loro peletto morbido che preferisco sbucciare con cura e assaporare in purezza ma devo dire che fatte al forno, poi aggiunte calde ad una crema di yogurt e terminate con una sbriciolata di amaretti, diventa puro godimento estetico e gustativo.

Grazie Stefania che me le hai fatte scoprire: onore al merito! Tu le fai solo con lo yogurt alla vaniglia ma io, che sono un po’ più calorica, c’ho aggiunto panna e mascarpone!

Questa ricettina è un felice ricordo di una sera di inizio estate, passata con lei sopra una terrazza a Padova, a due passi dalla torre dell’orologio.
Il gusto e l’eleganza, son fattori importanti in cucina eh..

Crema di yogurt, pesche al forno e amaretti

INGREDIENTI (5 ciotoline)

  • 125 g di mascarpone di buona qualità
  • 125 ml di panna fresca
  • 210 g di yogurt alla Vaniglia (ho usato quello della Muller)
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 2 pesche gialle
  • 3 cucchiai di zucchero di canna (io ho usato il dulcita del Conad)
  • succo di mezzo limone (scorza grattuggiata, opzionale)
  • 8-10 amaretti

PROCEDIMENTO

  1. Tagliare le pesche in pezzi piccoli. Versarle su una pirofila di ceramica, aggiungere lo zucchero e il succo di mezzo limone e mescolare. Cuorere in forno a 200° per 30 minuti circa oppure almeno finchè non saranno ben cotte e morbide.
  2. In una caraffa montare il mascarpone insieme alla panna fresca e lo zucchero.
    Aggiungere lo yogurt mescolando dall’alto verso il basso con una spatola.
  3. Versare la crema di yogurt nelle coppette, aggiungere le pesche intiepidite ma ancora calde e terminare con una sbriciolata abbondante di amaretti e il sugo di cottura delle pesche.

    Crema di yogurt, pesche al forno e amaretti

Semplicissimo ma di estremo effetto. Lo vedo come un raffinato fine pasto: delicato ma ben bilanciato nella dolcezza e nell’acidità. Praticamente una ricetta che ci ritrae perfettamente, no? Buon week end, ragazze 😉

Crema di yogurt, pesche al forno e amaretti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIME RICETTE

Mini-piadine con crema di zucca e speck

Adoro le cose tonde: la forma rotonda da armonia, dona completezza, scandisce il tempo e le stagioni, mi fa sentire "in pienezza" e profondamente...

Savoiardi

Questo sabato parteciperò alla Tiramisu World Cup. Una sfida tra pasticceri amatoriali per il miglior Tiramisu del mondo. Vabbè, decisamente un premio ambizioso da...

Panini di Semola ai semi di papavero e paprika affumicata

Il profumo del pane è un ricordo che fa parte del nostro cervello da quando una donna (perchè secondo me, chi poteva produrre un...

Bundt cake pere e cannella – Buon Compleanno IMANGY

Siamo arrivati insieme a questo primo anno di IMANGY. L'anno scorso ho iniziato questa avventura quasi non credendomi in grado di farcela, spinta da un'amica...

Torta all’uva nera e sambuco

Eccoci arrivati al tempo dell'estate che ci apre alle porte dell'autunno: la vendemmia. Ricordo la vendemmia come un rito di ritrovo famigliare emozionante: i "grandi"...
- Advertisement -

More Recipes Like This