Vellutata di topinambur e carciofi

DA PROVARE!

E se ti dicessi TOPINAMBUR cosa ti viene in mente?
A me i topi.. sarò onesta.
Un giorno invece mi è capitato di assaggiarlo ed è stato abbastanza una folgorazione culinaria: un misto tra una papata e un carciofo. Per me uno dei gusti più appaganti mai provati nel panorama dei vegetali.

Allora ho pensato ad un’accoppiata vincente per una cenetta seducente, completa e sul serio, molto deliziosa. Questa vellutata di topinambur e carciofi risponderà in maniera totale per chi, come me, metterebbe i carciofi anche sul pane a colazione.

E’ una ricetta che ho sviluppato per il nuovo sito dei Supermercati Scottà di Treviso.
Nel loro sito trovate questa e molte altre ricette pensate con i prodotti che offrono nei loro punti vendita.

vellutata di topinambur e carciofi_imangy

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 600 g di topinambur
  • 1 cipolla piccola
  • 200 ml di brodo vegetale
  • 50 ml di panna fresca + 20 ml per la guarnizione
  • 5 carciofi
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio evo
  • 4 fette di pane raffermo

PROCEDIMENTO

  1. Tagliare a fettine la cipolla e soffriggerla leggermente con poco olio extra vergine di oliva.
  2. Pulire e pelare il topinambur. Farlo a pezzetti e versarlo nel trito di cipolla soffritta e leggermente stufata.
  3. Versare il brodo o dell’acqua calda e un pizzico di sale. Cucinare circa 30 minuti.
  4. Nel frattempo, preparare i carciofi: tagliare il gambo dei carciofi a 3 cm dal fiore e togliere la corteccia coriacea. Cubettare poi il cuore del gambo e rosolarlo in padella con olio e un bicchiere l’acqua.
  5. Preparare i carciofi tagliati a listarelle dopo avere tolto le foglie più coriacee e tolto la barba interna. Versare le fettine di carciofo e cuocere a fuoco vivace aggiungendo dell’acqua di tanto in tanto per non farli attaccare. Dopo circa 20 minuti saranno pronti.
  6. Tagliare il pane a dadini e tostarlo in forno o in padella con dell’olio fino a doratura.
  7. Frullare il topinambur aggiungendo la panna fresca e un filo l’olio.
  8. Versare la vellutata nelle ciotole e aggiungere i carciofi trifolati. Guarnire con un filo di panna fresca e olio extra vergine di oliva. Terminare con i crostini.

Vellutata di topinambur e carciofi_imangy

Se ti è piaciuta questa ricetta o l’hai trovata interessante, condividila nei tuoi canali.
E ti ringrazio in anticipo perchè tutto questo mi aiuta a crescere e a fare quello che che faccio 😉

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

ULTIME RICETTE

- Advertisement -spot_img

More Recipes Like This